Professione Banconiere

redazione |
28 Apr, 2020 |

Home » Professione Banconiere

Scrive così Italo Calvino nel suo libro “Palomar”

“…Il Signor Palomar fa la coda in un negozio di formaggi a Parigi. E’ un negozio il cui assortimento sembra voler documentare ogni forma di latticino pensabile … qui si custodisce l’eredità di un sapere accumulato da una civiltà attraverso tutta la sua storia e geografia …”

In queste righe Calvino aveva saputo cogliere il vero significato di una Formaggeria Parigina, cioè un’identità specifica, che attraverso, in questo caso i Formaggi, coglie la cultura del passato trasferendola al giorno d’oggi. L’insegna del negozio è “Formaggeria”. In Italia, purtroppo, non abbiamo mai avuto un negozio specifico dove si potevano vendere solo formaggi, la parola che sostituiva Formaggeria era Generi Alimentari, o Salumeria: negozi di quartiere, o negozietti di piccoli paesi, dove si vendeva un po’ di tutto, formaggi, salumi, pasta, frutta e verdura, detersivi. Un gran casino.

Poi sono arrivati i grandi Supermercati,

i negozi di quartiere chiudevano, perdendo ogni speranza identitaria. Se fate caso, nella Grande Distribuzione, di qualsiasi nome, vendono esattamente gli stessi prodotti, più o meno con le stesse campagne pubblicitarie, il personale spesso non viene specializzato, e il consumatore acquista senza pensare, senza conoscere. E siamo in Italia, paese dove l’agricoltura ha una storia millenaria, i cui prodotti vengono imitati in tutto il modo. Dovremmo tenerci stretti i nostri tesori!

Resistono alcuni preziosi negozi specializzati

Per fortuna esistono persone che la pensano come me, che aprono negozi specializzati, propongono solo prodotti di piccoli artigiani, che non potrebbero mai vendere alla GDO (grande distribuzione organizzata), tali sono le loro piccole produzioni. Ne ho parlato in questi giorni con un caro amico di Rapallo, Guido Porrati, da generazioni alimentarista, termine poco consono, ma non riesco a trovare il nome giusto: Formaggiaio, salumiere, enotecario, panettiere? No, anche se la sua bottega è il sunto di tutto questo. Guido poi mi spiega quali sono le difficoltà che incontra giornalmente, e cioè la difficoltà di trovare personale specializzato, non esiste una scuola che prepara i giovani che vogliono avvicinarsi a questo mondo. Le scuole alberghiere preparano camerieri, cuochi, pasticceri, sommelier, maître di sala, ma di formaggiai, salumieri nemmeno l’ombra. “Quando si presentano al mio negozio, – continua Guido, – non sanno tagliare una forma di Parmigiano, o disossare un prosciutto, è un vero problema di difficile soluzione”.

Mantenere vivo questo mestiere, tenere aperte le piccole botteghe ha anche un ruolo etico. Andare a ricercare per le proprie botteghe i prodotti di piccoli produttori, di artigiani, che lavorano con grande rispetto della propria terra, di animali, della natura, significa sostenere il loro grande impegno, aiutarli a rimanere nelle campagne e nelle montagne, impedendo lo spopolamento e salvando la biodiversità.

Ma nel nostro paese c’è sempre qualcuno che riesce a risolvere i problemi con intelligenza, tenacia, passione, quelle persone che ci mettono l’anima. Vogliamo dare un nome ed un cognome?

Gino e Teresa Armetta, salumai, formaggiai, veri professionisti.

C’è di tutto e di più nella loro bottega di Palermo. E sì, è proprio così. Loro hanno iniziato a far scuola a ragazzi che vogliono cimentarsi nel bel lavoro di banconieri, o banchisti, spesso bistrattato. Ci rendiamo conto, che imparare a conoscere i prodotti della nostra meravigliosa terra significa poterli trasmettere ai consumatori che hanno sete di sapere di imparare. Gino e Teresa, oltre a gestire la loro bottega, fanno questo. Trasformano i giovani, ignari di A, B C di alimentari, nei veri consulenti, che sanno proporre, consigliare e degustare insieme con i consumatori. Ci auguriamo che di Gino e Teresa ce ne siano tanti.

 

Gastronomia Armetta dal 1926

Via dei Quartieri, 6

(Piazza San Lorenzo)

90146 Palermo

Tel.: +39 091 688 8986

Cell.: +39 328 988 8019

info@gastronomiaarmetta.it

www.gastronomiaarmetta.it

Ti potrebbe interessare anche…

Al Carmine salumeria con cucina

Al Carmine salumeria con cucina

Con l’avanzata della Grande Distribuzione Organizzata, in questi ultimi anni, piccoli negozi di alimentari sono stati costretti, purtroppo, a chiudere bottega. Non è stato così per i fratelli Mason, Silvio e Walter, che invece, da un anno hanno aperto un bellissimo negozio di alimentari di grande qualità, con annessa cucina, davanti alla storica chiesa del Carmine, nel centro di Padova.

BRAZZALE

Brazzale è la più antica azienda italiana del settore, in attività ininterrotta da almeno 8 generazioni: burro e formaggi dal 1784. L'azienda produce il formaggio Gran Moravia, fatto con metodi tradizionali e con latte di altissima qualità proveniente dalla Filiera...

SFOGLIA LA RIVISTA

ABBONATI

POST RECENTI

Casale del Giglio

Casale del Giglio

Non lontano dall'antichissima città di Satricum, dalle vigne che abbracciano gli antichi scavi, nascono i vini straordinari. Qui, a Le Ferriere, nel Agro Pontino, nel lontano 1967 Dino Santarelli fonda il Casale del Giglio. Quante belle storie l’Italia conserva nella...

La Casatella Trevigiana DOP

La Casatella Trevigiana DOP

Un formaggio dal gusto dolce e dal profumo del latte appena munto, da secoli fatto in casa dalle mani sapienti delle donne-casare, la Casatella. Quanti ricordi mi legano a questo nobile formaggio dal gusto dolce, armonico, fruttato e dal profumo e sapore del latte...

Morlacco del Grappa “De Malga”

Morlacco del Grappa “De Malga”

Un formaggio di montagna che parla di tradizioni contadine e ci porta indietro nei secoli, il Morlacco del Grappa. Quando si pronuncia la parola Morlacco la mia memoria mi conduce sempre ad un popolo contadino, allevatore di bestiame, che ai tempi della Serenissima si...

SPONSORS

Brazzale, burro e formaggi dal 1784

Brazzale, burro e formaggi dal 1784

Brazzale è la più antica azienda italiana del settore, in attività ininterrotta da almeno 8 generazioni: burro e formaggi dal 1784. L'azienda produce il formaggio Gran Moravia, fatto con metodi tradizionali e con latte di altissima qualità proveniente dalla Filiera...

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar, una grande azienda, una realtà importantissima dell'Altopiano di Asiago 7 Comuni Oggi il Caseificio Pennar è un’importante realtà dell’Altopiano, con ben tre punti vendita. Il latte di altissima qualità proviene esclusivamente dagli allevatori...

Valsamoggia

Valsamoggia

Il Caseificio Valsamoggia nasce nel 1974 e da tre generazioni crede fermamente nella qualità e genuinità dei propri prodotti con la passione di sempre. Il nostro obiettivo è guardare al futuro con la determinazione di fare sempre meglio mantenendo inalterata la...

Formaggio Morlacco del Grappa

Formaggio Morlacco del Grappa

Il Morlacco del Grappa è un formaggio tipico della zona del Massiccio del Grappa, che si estende nelle provincie di Belluno, Treviso e Vicenza (Alano di Piave, Quero, Feltre, Seren del Grappa, Arsiè (BL) – Borso del Grappa, Pieve del Grappa, Possagno, Cavaso del Tomba...

Casatella Trevigiana DOP

Casatella Trevigiana DOP

La Casatella Trevigiana DOP è un’eccellenza casearia tipica, come suggerito dal nome, della provincia di Treviso ed oggi è conosciuta anche al di fuori dei confini provinciali. E’ stato il primo formaggio a pasta molle ad ottenere il riconoscimento DOP (Denominazione...