Un’estate in malga Filiera pascolo Grün Alpe Pennar

Redazione |
2 Dic, 2023 |

Home » Un’estate in malga Filiera pascolo Grün Alpe Pennar

“Un’estate in malga”, un viaggio tra le malghe dell’Altopiano dei Sette Comuni alla scoperta di un grande formaggio

“Accettai con entusiasmo la proposta di Fiorenzo Rigoni, Direttore del Caseificio Pennar e Presidente del Consorzio Tutela del Formaggio Asiago, a raccontare con la penna il mio viaggio tra le malghe dell’Altopiano dei Sette Comuni che aderiscono scrupolosamente ad un virtuoso ed ambizioso progetto dove la Natura esprime tutta la sua bellezza. Un progetto, fortemente da lui voluto, filiera di formaggi prodotti con solo latte di pascolo, denominato Filiera Pascolo Grün Alpe Pennar, per richiamare nell’antica lingua cimbra l’erba verde degli alpeggi “. Alberto Marcomini

“Un’estate in malga” è un libro dedicato ad un formaggio unico, ricco di storia, di tradizioni ma soprattutto di profumi, aromi e sapori, che nasce in un territorio straordinario, dove la Natura, incontaminata e rigogliosa, esprime tutta la sua bellezza e da sempre dimostra la sua generosità.

Un viaggio tra le malghe raccontato con la penna e la macchina fotografica

Un bellissimo viaggio sull’affascinante Altopiano dei Sette Comuni, raccontato con la penna e la macchina fotografica, tra i pascoli circondati dai boschi secolari, per conoscere da vicino la vita delle undici malghe, custodi delle antiche tradizioni, e le attività che svolgono durante il periodo estivo per produrre il latte di una qualità che fa la differenza. Il prezioso latte che darà la vita ad un grande formaggio di montagna, l’Asiago DOP Prodotto della Montagna, filiera Pascolo Grün Alpe Pennar.

Un libro che fa scoprire la bellezza di questo Altopiano e le sue tradizioni secolari. Scoprendo il territorio dove nasce il formaggio, conosciamo una straordinaria terra, con i suoi boschi e prati, dove le vacche pascolano libere, cibandosi dell’erba fresca.

“Un’immersione dentro e attorno le nostre malghe, in questo universo fatto di persone semplici ma forti che, con indescrivibile amore per i propri animali e per la propria terra, ci donano ogni giorno l’oro bianco dell’Altopiano: quel latte trasformato in eccellenti formaggi che ha permesso la vita quassù da immemorabili generazioni”. Fiorenzo Rigoni Pennar Thomäse

La vita quotidiana dei malgari, della gente di montagna, loro storie, loro tradizioni, loro territorio

La vita in malga è molto dura, se non c’è la passione non funziona. Ma solo la malga può dare il latte che fa la differenza. E finché esistono le malghe, gli animali, all’inizio dell’estate, possono salire in montagna per godersi la gioia di pascolare liberi negli alpeggi. È una vita di sacrifici e di passione, ricambiata da uno stretto legame con la Natura.

“Se te ghe dè alla vaca la vaca te dà “. Questa è la parola d’ordine di ogni malghese, poche parole dal significato inequivocabile: se tratti bene la tua vacca, lei ti restituisce il suo benessere in un prezioso latte di grande qualità. Per ottenere un formaggio come il Grün Alpe, gli animali lattiferi devono essere trattati e curati come un componente di famiglia. La vacca deve mangiar bene, non deve essere stressata, deve essere in buona salute. È così che il Grün Alpe diventa un formaggio unico.

Il caseificio Pennar da diversi anni, per incentivare un corretto pascolamento estivo, quando le vacche, pascolando libere all’aria aperta e nutrendosi di erba fresca, si fortificano, conferendo al latte apporti vitaminici anche dieci volte superiori alla norma, paga il latte dei quattro mesi estivi aggiungendo agli altri parametri qualitativi anche quattro fasce relative al tenore di vitamine, indice di buon pascolamento e di altissime qualità organolettiche. Un metodo di valutazione della qualità del latte unico al mondo.

Eccellente lavoro nel caseificio

Il lungo percorso iniziato nelle malghe viene portato a termine dai casari del Caseificio Pennar. L’eccellente materia prima, il latte del pascolo, nato dalla passione e duro lavoro dei malgari che hanno dedicato ogni giorno d’estate alla sua nascita, si trasforma in un grande formaggio, Grün Alpe Pennar, ottenuto con latte crudo d’alpeggio. È quanto di meglio la terra di questo magnifico Altopiano sappia realizzare, unendo la tradizione al territorio.

“Oggi i formaggi “Grün Alpe” rappresentano quindi la punta di diamante dell’eccellenza casearia del Caseificio Pennar, non solo per le loro peculiari caratteristiche sensoriali e nutraceutiche, ma soprattutto in quanto testimonial di una filosofia produttiva basata sulla sostenibilità ambientale e sulla tutela del fragile territorio dell’Altopiano di Asiago“. Gianbattista Rigoni Stern, dottore forestale

Alberto Marcomini, giornalista e scrittore, “reporter del gusto, scopritore di santuari gastronomici”, ma soprattutto grandissimo esperto di formaggi che si impegna da sempre a portare alla luce e valorizzare l’inestimabile patrimonio lattiero – caseario.

Roberto Costa Ebech, altopianese di nascita, che riesce a immortalare l’anima delle persone e degli animali, raccontando attraverso la fotografia i mestieri antichi di questo meraviglioso altopiano, che ancora oggi è il testimone di un importante passato trascorso, sempre vivo e che non deve essere mai dimenticato.

“Uno straordinario viaggio nel cuore antico dell’Altopiano, dove i gesti si ripetono da secoli, immutati. Da queste memorie, un formaggio unico ottenuto grazie alla magia della flora selvatica che ogni estate sull’Altopiano regala un caleidoscopio di profumi, di colori e di essenze”. Gioacchino Bonsignore, Caporedattore della rubrica “Gusto” TG5, Mediaset

Non solo storie, in questo libro sono raccolte tante bellissime ricette

Tante sono le ricette con il formaggio Grün Alpe nelle sue diverse stagionature, Fresco e Stagionato, tutte da provare e degustare, realizzate dai bravissimi cuochi dell’Altopiano. Ecco due ricette di Vania e Francesco, bravissimi cuochi e gestori della storica trattoria dell’Altopiano, la Fontanella.

Gnocchi con spugnole e Grün Alpe Stagionato (leggi la ricetta).   Soufflé al formaggio Grün Alpe e asparagi (leggi la ricetta)

 

Caseificio Pennar

Contrada Pennar, 313
36012 Asiago (VI)
info@caseificiopennar.it
www.caseificiopennar.it

Foto Roberto Costa Ebech

 

Ti potrebbe interessare anche…

Antica fattoria La Parrina

Antica fattoria La Parrina

Alla scoperta del magico mondo dell'antica fattoria La Parrina, fatto di storia, di tradizioni, di cultura e di natura incontaminata Un po’ di tempo fa, in occasione di una degustazione di formaggi, ebbi modo di assaggiare un formaggio erborinato di pecora, il Guttus,...

Il Bonat Un Parmigiano Reggiano DOP unico

Il Bonat Un Parmigiano Reggiano DOP unico

Quattro generazione di contadini, quattro generazioni di produttori di un formaggio unico Si fa presto a dire Parmigiano Reggiano, un formaggio conosciuto in tutto il mondo, la cui qualità media è sempre molto alta, grazie ad un disciplinare molto rigido che non...

Formaggio Chocobert di Hansi Baumgartner

Formaggio Chocobert di Hansi Baumgartner

Non si finiscono mai di scoprire i tesori caseari del Maestro Affinatore Hansi Baumgartner della Degust di Varna in Alto Adige. Questa volta Hansi ci propone un’altra sua creazione: il formaggio Chocobert, un formaggio straordinario che unisce il dolce e il salato. È...

Tuma Persa e la gastronomia Armetta

Tuma Persa e la gastronomia Armetta

Gino e Teresa Armetta e Salvatore Passalacqua, grandi scopritori di prodotti tipici siciliani unici A volte per scrivere e raccontare di persone che hanno dedicato la loro vita, la loro professione con tutta l’anima, con tutta la passione, faccio fatica a sintetizzare...

Bonat The one and only Parmigiano Reggiano DOP

Bonat The one and only Parmigiano Reggiano DOP

Parmigiano Reggiano is a world-renowned cheese of higher than average quality. This is down to the use of very strict specifications and a refusal to compromise. On my long journey, I met a producer who made me ecstatically happy. Bonati is the name of this enduring...

Botalla una storia di famiglia

C’è una storia di famiglia, nel cuore dei formaggi Botalla. Una storia che tramanda la qualità, i sapori e i valori che contano. Con questa passione per la tradizione, la famiglia Bonino porta nel mondo il gusto autentico del Piemonte.   UNA STORIA DI VALORI Era il...

SFOGLIA LA RIVISTA

ABBONATI

POST RECENTI

Antica fattoria La Parrina

Antica fattoria La Parrina

Alla scoperta del magico mondo dell'antica fattoria La Parrina, fatto di storia, di tradizioni, di cultura e di natura incontaminata Un po’ di tempo fa, in occasione di una degustazione di formaggi, ebbi modo di assaggiare un formaggio erborinato di pecora, il Guttus,...

Osteria Da Conte Un’osteria d’altri tempi

Osteria Da Conte Un’osteria d’altri tempi

L'osteria dove regna il calore dell'accoglienza La mia prima volta nell’Osteria Da Conte fu negli anni ’90, anzi, era proprio il 1993. Giorgio Conte, classe 1955, iniziò la sua avventura nel mondo enogastronomico aprendo nel 1978 una birreria a pochi chilometri da...

SPONSORS

Bonat

Bonat

Formaggio con il latte delle nostre mucche Mi presento, sono Giorgio Bonati e con mio figlio Gianluca conduco la nostra azienda agricola nella campagna parmense. La nostra una famiglia di agricoltori e allevatori da quattro generazioni. Oggi abbiamo circa 100 mucche...

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar, una grande azienda, una realtà importantissima dell'Altopiano di Asiago 7 Comuni Oggi il Caseificio Pennar è un’importante realtà dell’Altopiano, con ben tre punti vendita. Il latte di altissima qualità proviene esclusivamente dagli allevatori...

Guffanti

Guffanti

Guffanti dal 1876 seleziona ed affina i migliori formaggi della tradizione casearia italiana ed europea. La massima attenzione nella ricerca e nella selezione del prodotto caseario di qualità artigianale e la passione per un accurato affinamento, sono le regole...

Valsamoggia

Valsamoggia

Il Caseificio Valsamoggia nasce nel 1974 e da tre generazioni crede fermamente nella qualità e genuinità dei propri prodotti con la passione di sempre. Il nostro obiettivo è guardare al futuro con la determinazione di fare sempre meglio mantenendo inalterata la...

Botalla

Botalla

Era il 1947, quando nacque il marchio Botalla Formaggi, in uno scenario ricco di natura e di colori: l’acqua più leggera d’Italia che sgorga dalle Prealpi biellesi, il verde dei pascoli, il bianco delle creste innevate, il rosso della passione e della voglia di...