Mebo Museum Un formaggio e una birra da museo

Redazione |
18 Dic, 2022 |

Home » Mebo Museum Un formaggio e una birra da museo

Uno straordinario museo per proteggere, conservare e valorizzare l’immenso bagaglio culturale del territorio

Non potevano mancare anche quest’anno un formaggio e una birra ispirati al Natale. Ed ecco il formaggio Sbirro Gold del Caseificio Botalla e la birra di Natale dello storico birrificio Menabrea, due punti di riferimento nell’affascinante città di Biella.

Due aziende fondate sugli stessi valori e legate da un unico territorio, bellissimo, circondato dalle Alpi, con delle sorgenti d’acqua pura e leggerissima, che attraversano pascoli incontaminati. Due aziende consolidate, unite da una forte amicizia. Andrea Bonino e Franco Thedy rispettivamente alla guida di Botalla Formaggi e del birrificio Menabrea. Botalla e Menabrea sono da tempo impegnate a salvaguardare le antiche tradizioni contadine. Insieme hanno dato la vita ad un progetto importante, creando uno straordinario museo, il MeBo, per proteggere, conservare e valorizzare questo immenso bagaglio culturale.

Antichi strumenti, utensili e documenti di grande valore storico culturale.

   

In questo entusiasmante museo si possono ammirare gli antichi macchinari, utensili e strumenti che venivano usati per produrre la birra, documenti, fotografi e oggetti del mestiere che raccontano la storia del più antico birrificio italiano che continua con grande passione la sua produzione dal 1846, tramandando di generazione in generazione la cultura birraria. Si possono scoprire e ammirare le bottiglie storiche e rare etichette, tappi a corona da collezione e tanto altro. Le curiosità e le scoperte di questo museo sono davvero infinite.

Continuando la visita al museo, ecco gli antichi attrezzi dei contadini di montagna come le vecchie gerle che venivano caricate sulle spalle, ricolme di erba appena falciata, nutrimento indispensabile per gli animali, vecchi bidoni da latte in alluminio, zangole di legno per trasformare la panna fresca in profumato burro.

Un comparto museale dedicato alla stagionatura rimasta immutata nel tempo, con i formaggi su assi di legno, rivoltati ogni giorno per una perfetta stagionatura.

Dal 1947 casa Botalla non ha cambiato nulla, rimanendo fedele alle tradizioni di un tempo. L’esperienza MeBo fa toccare con mano la storia, ci aiuta a capire come il passato si unisce al presente, a conoscere le proprie radici, le tradizioni contadine e il proprio territorio.

Ma non finisce solo con l’osservare e scoprire, si può anche assaggiare, imparare a degustare formaggi e birra.

MeBo è anche negozio e sale di degustazione. Due storie, due aziende che insieme hanno dato vita ad un prodotto unico e straordinario, lo Sbirro. Nasce così questo grande ed originale formaggio del caseificio Botalla alla birra Menabrea. Il formaggio Sbirro Gold viene prodotto esclusivamente per le feste natalizie, come anche la birra rossa di Natale del birrificio Menabrea, che dona il suo ricco aroma al formaggio. Infatti, è proprio in questa profumatissima birra che vengono messe a bagno le forme fresche del formaggio, che così acquisisce un aroma eccezionale e il sapore caratteristico con un piacevolissimo retrogusto di luppolo. Ed entrambi vengono prodotti in quantità limitata come tutte le cose più buone.

Formaggio Sbirro Gold

Lo Sbirro Gold è un formaggio di latte vaccino di altissima qualità, proveniente dalle valli biellesi. La forma è cilindrica, con scalzo arrotondato, di colore beige, ricoperta di cereali, indispensabili per la produzione della birra. Dopo una lunga stagionatura su assi di abete, i profumi ricchi e intensi di malto, orzo, cereali e pascolo avvolgono lo Sbirro Gold. Il piacere del suo sapore dolce e delicato richiama una fetta dopo l’altra.

Trova il suo perfetto abbinamento con un buon boccale di birra rossa di Natale Menabrea. Ma quanti deliziosi piatti si possono realizzare con questo buonissimo formaggio!

Ecco qualche idea

    

Fusilloni al ragù bianco, formaggio Sbirro Gold e polvere di pomodoroCestini di pasta brisé con crema al formaggio Sbirro Gold

 

MeBo Museum

via R. Germanin, 2
13900 Biella (BI)
Tel.: +39 351 681 77 05
info@mebomuseum.it
www.mebomuseum.it

Ti potrebbe interessare anche…

Il panino Ciociaro

Il panino Ciociaro

Un grande formaggio per un grande panino A Morolo, dove nasce il Gran Cacio di Morolo di Massimiliano Scarchilli, nasce un panino da sogno, il Panino Ciociaro, che racconta la storia agricola e le tradizioni culinarie della Ciociaria. Massimiliano Scarchilli, un...

La Cave de Tourrettes e i formaggi provenzali

La Cave de Tourrettes e i formaggi provenzali

La Provenza, una romantica regione di campi di lavanda, ma anche di formaggi. Non tanto distante dal mare, dalla costa tra le più belle e famose del mondo, a mezzora di strada da Nizza verso le colline verdi di Provenza, sorge Tourrettes-sur- Loup, un bellissimo...

Fior d’arancio cheese

Fior d’arancio cheese

Un formaggio da un profumo favoloso: Fior d’arancio cheese. Vi è mai capitato di passeggiare all’interno di un aranceto? Bene, se non l’avete mai fatto non perdete la prossima occasione e non lo dimenticherete mai più. Il profumo dei fiori d’arancio, chiamati anche...

Botalla una storia di famiglia

C’è una storia di famiglia, nel cuore dei formaggi Botalla. Una storia che tramanda la qualità, i sapori e i valori che contano. Con questa passione per la tradizione, la famiglia Bonino porta nel mondo il gusto autentico del Piemonte.   UNA STORIA DI VALORI Era il...

SFOGLIA LA RIVISTA

ABBONATI

POST RECENTI

Pralina di formaggio Alpcäse con finferli

Pralina di formaggio Alpcäse con finferli

Il grande Chef stellato Herbert Hintner del ristorante Zur Rose ha interpretato per Cacio & Pepe Magazine un buonissimo formaggio d’alpeggio, Alpcase, selezionato e affinato dal maestro Hansi Baumgartner, in una ricetta favolosa: Pralina al formaggio d’alpeggio...

SPONSORS

Brazzale, burro e formaggi dal 1784

Brazzale, burro e formaggi dal 1784

Brazzale è la più antica azienda italiana del settore, in attività ininterrotta da almeno 8 generazioni: burro e formaggi dal 1784. L'azienda produce il formaggio Gran Moravia, fatto con metodi tradizionali e con latte di altissima qualità proveniente dalla Filiera...

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar, una grande azienda, una realtà importantissima dell'Altopiano di Asiago 7 Comuni Oggi il Caseificio Pennar è un’importante realtà dell’Altopiano, con ben tre punti vendita. Il latte di altissima qualità proviene esclusivamente dagli allevatori...

Valsamoggia

Valsamoggia

Il Caseificio Valsamoggia nasce nel 1974 e da tre generazioni crede fermamente nella qualità e genuinità dei propri prodotti con la passione di sempre. Il nostro obiettivo è guardare al futuro con la determinazione di fare sempre meglio mantenendo inalterata la...

Botalla

Botalla

Era il 1947, quando nacque il marchio Botalla Formaggi, in uno scenario ricco di natura e di colori: l’acqua più leggera d’Italia che sgorga dalle Prealpi biellesi, il verde dei pascoli, il bianco delle creste innevate, il rosso della passione e della voglia di...

Formaggio Morlacco del Grappa

Formaggio Morlacco del Grappa

Il Morlacco del Grappa è un formaggio tipico della zona del Massiccio del Grappa, che si estende nelle provincie di Belluno, Treviso e Vicenza (Alano di Piave, Quero, Feltre, Seren del Grappa, Arsiè (BL) – Borso del Grappa, Pieve del Grappa, Possagno, Cavaso del Tomba...