Azienda Agricola San Salvatore 1988

Redazione |
8 Feb, 2022 |

Home » Azienda Agricola San Salvatore 1988

Ho visto un bufalo fra le vigne… E così che nell’Azienda Agricola San Salvatore i vigneti hanno dato la vita ai formaggi

Ricordo la mia prima volta nel meraviglioso Parco del Cilento in provincia di Salerno. Fu un amore a prima vista. Un territorio ricco di storia, arte, di natura selvaggia, rigogliosa, dove il mare si unisce alle grandi pinete, ai pascoli dove bufale brucano erbe selvatiche profumatissime che donano al loro latte profumi e sapori incantevoli. Questo latte poi si trasforma in mozzarelle uniche, accattivanti, che non finiresti mai di assaggiare.

E fu proprio in questi luoghi bucolici che conobbi Giuseppe Pagano, un imprenditore con la I maiuscola. Sentite un po’ che bella storia! “È tutto iniziato così”. – mi racconta Giuseppe, – “Ho visto un bufalo fra le vigne ed ho bevuto vino, ho visto un bufalo tra le vigne e lui ha visto me”

Nel 1988 Giuseppe, amante della terra, fonda l’azienda agricola San Salvatore,

proprio a due passi dal leggendario tempio della civiltà greca di Paestum. Iniziò così a piantare vigne, frutteti, ulivi e allevare bufale, oggi ce ne sono più di 550 capi. Non si fermava mai. Quando visitai le stalle mi accorsi, però, che non c’era un caseificio per la trasformazione del prezioso latte di bufala.

Ed è proprio questa la storia bella. Beppe vendeva il latte a suo cognato, proprietario di un caseificio, per poter finanziare i suoi vigneti: il latte diventava uva. A sua volta, con il passare degli anni, arrivò il momento che l’uva diventasse latte.

             

Decise di costruire un vero e proprio caseificio all’avanguardia, dove da allora il latte si trasforma in incredibili mozzarelle, yogurt e dessert davvero unici, di una bontà indescrivibile!

Poi ci sono i suoi frutteti, dove la frutta fresca si trasforma in profumatissime confetture, gli uliveti, dove nasce il suo olio extra vergine di oliva di rara bontà, mentre, ovviamente, i vigneti continuano ogni anno a donare splendidi vini, come il Fiano, l’Aglianico, il Greco e la Falanghina, curati da enologi di grande maestria, che ottengono i giusti riconoscimenti che si meritano. E per chiudere il cerchio, l’instancabile Giuseppe è riuscito, e non avevo dubbi, a portare tutta la sua azienda agricola in regime biologico. Caro Beppe, ce ne fossero tante persone come te in questa Italia un po’ birichina.

Grazie di esistere!

 

Azienda Agricola
San Salvatore 1988

Contrada Zerrilli 84075 Stio (Sa)
Parco Nazionale del Cilento
via Dioniso snc,
84050 Giungano (Sa)
Tel. +39 0828 1990900
info@sansalvatore1988.it
www.sansalvatore1988.it

Ti potrebbe interessare anche…

Botalla una storia di famiglia

C’è una storia di famiglia, nel cuore dei formaggi Botalla. Una storia che tramanda la qualità, i sapori e i valori che contano. Con questa passione per la tradizione, la famiglia Bonino porta nel mondo il gusto autentico del Piemonte.   UNA STORIA DI VALORI Era il...

SFOGLIA LA RIVISTA

ABBONATI

POST RECENTI

Casale del Giglio

Casale del Giglio

Non lontano dall'antichissima città di Satricum, dalle vigne che abbracciano gli antichi scavi, nascono i vini straordinari. Qui, a Le Ferriere, nel Agro Pontino, nel lontano 1967 Dino Santarelli fonda il Casale del Giglio. Quante belle storie l’Italia conserva nella...

La Casatella Trevigiana DOP

La Casatella Trevigiana DOP

Un formaggio dal gusto dolce e dal profumo del latte appena munto, da secoli fatto in casa dalle mani sapienti delle donne-casare, la Casatella. Quanti ricordi mi legano a questo nobile formaggio dal gusto dolce, armonico, fruttato e dal profumo e sapore del latte...

Morlacco del Grappa “De Malga”

Morlacco del Grappa “De Malga”

Un formaggio di montagna che parla di tradizioni contadine e ci porta indietro nei secoli, il Morlacco del Grappa. Quando si pronuncia la parola Morlacco la mia memoria mi conduce sempre ad un popolo contadino, allevatore di bestiame, che ai tempi della Serenissima si...

SPONSORS

Brazzale, burro e formaggi dal 1784

Brazzale, burro e formaggi dal 1784

Brazzale è la più antica azienda italiana del settore, in attività ininterrotta da almeno 8 generazioni: burro e formaggi dal 1784. L'azienda produce il formaggio Gran Moravia, fatto con metodi tradizionali e con latte di altissima qualità proveniente dalla Filiera...

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar, una grande azienda, una realtà importantissima dell'Altopiano di Asiago 7 Comuni Oggi il Caseificio Pennar è un’importante realtà dell’Altopiano, con ben tre punti vendita. Il latte di altissima qualità proviene esclusivamente dagli allevatori...

Valsamoggia

Valsamoggia

Il Caseificio Valsamoggia nasce nel 1974 e da tre generazioni crede fermamente nella qualità e genuinità dei propri prodotti con la passione di sempre. Il nostro obiettivo è guardare al futuro con la determinazione di fare sempre meglio mantenendo inalterata la...

Formaggio Morlacco del Grappa

Formaggio Morlacco del Grappa

Il Morlacco del Grappa è un formaggio tipico della zona del Massiccio del Grappa, che si estende nelle provincie di Belluno, Treviso e Vicenza (Alano di Piave, Quero, Feltre, Seren del Grappa, Arsiè (BL) – Borso del Grappa, Pieve del Grappa, Possagno, Cavaso del Tomba...

Casatella Trevigiana DOP

Casatella Trevigiana DOP

La Casatella Trevigiana DOP è un’eccellenza casearia tipica, come suggerito dal nome, della provincia di Treviso ed oggi è conosciuta anche al di fuori dei confini provinciali. E’ stato il primo formaggio a pasta molle ad ottenere il riconoscimento DOP (Denominazione...