Tom Brulè. Formaggio ai profumi di festa di Casa Guffanti

Redazione |
22 Dic, 2020 |

Home » Tom Brulè. Formaggio ai profumi di festa di Casa Guffanti

Allevatori di formaggi, Guffanti, con l’avvicinarsi di Natale ci hanno riservato per noi una meravigliosa sorpresa casearia, un formaggio ai profumi di festa

Qual è il profumo, che evoca meglio l’immagine delle feste che si stanno avvicinando, se non il profumo di aghi di pino e di arance. A chi ama la montagna verrà subito in mente anche un altro profumo, intenso e speziato, quello del vin brûlé.

Quando si passano i sessant’anni, i ricordi d’infanzia spesso ritornano, li vivi come se il tempo si fosse fermato all’età della spensieratezza, della gioia di vivere, della scoperta continua. A volte mi capita di sentire odori e profumi che richiamano quel passato. Come quello del buon cibo casalingo che senti entrando in una trattoria, lo stesso di quando la mamma preparava un ragù o un arrosto. Quando si avvicinavano le feste natalizie, si andava in vacanza in montagna. Durante il giorno, si prendevano le prime lezioni di sci e poi, dopo cena, si andava a pattinare sul ghiaccio. Le prime volte erano segnate da rovinose cadute, poi piano piano, si riusciva a muoversi un po’ meglio sino ad arrivare ad essere un pattinatore provetto.

Mentre pattinavo però, un profumo inebriante si spargeva nell’aria. Davanti alla baitina dove si prendevano a noleggio i pattini c’era sempre una pentola con il fumante vin brûlé, una bollente meraviglia fatta di vino rosso, scorze d’arancio, mele, cannella e chiodi di garofano. A noi bambini era permesso appena di assaggiare questa delizia così invitante, io invece riuscivo a distogliere la rigida sorveglianza materna per berne un bicchiere intero, era irresistibile.

La famiglia Guffanti, affinatori di rara bravura, oggi, grazie alla sua maestria, è riuscita a farmi rivivere quei tempi con un formaggio, che guarda caso, si chiama Tom Brûlé.

L’Azienda Guffanti, di Arona, sul Lago Maggiore, trova le sue radici dal lontano 1876. I migliori formaggi vengono selezionati e poi accompagnati nella loro crescita fino a quando non sono maturi alla perfezione, per poter esprimere e donare tutta la loro potenzialità.

Tra le numerosissime creature, allevati da Guffanti con tanta cura, oggi scopro questo fantastico formaggio affinato nei profumi della festa. Un formaggio fatto con latte crudo di capra e vacca di un piccolo caseificio sulle colline d’Orta, prospicente al lago più rinomato e affascinante d’Italia, il Lago d’Orta. È una toma di piccole dimensioni, di forma tondeggiante e dal colore violaceo. La stagionatura varia tra i venti giorni ad un mese. Periodicamente viene massaggiata proprio con il vin brûlé, che ne trasferisce il suo inconfondibile profumo. Il sapore è dolce e delicato che diventa più intenso con la stagionatura. La produzione di questo particolare formaggio è limitata e riservata solo al periodo di Natale.

Quando annuso questa delizia casearia, chiudo gli occhi ed eccomi ritornato in quella pista di pattinaggio vicino alla piccola baitina che profuma di vin brûlé, di serenità, di festa.

Che bella storia italiana!

Luigi Guffanti 1876

Via Milano, 140
Tel. +39 0322 242038
28041 Arona, NO
www.guffantiformaggi.com
info@guffantiformaggi.com

 

Ti potrebbe interessare anche…

Antica fattoria La Parrina

Antica fattoria La Parrina

Alla scoperta del magico mondo dell'antica fattoria La Parrina, fatto di storia, di tradizioni, di cultura e di natura incontaminata Un po’ di tempo fa, in occasione di una degustazione di formaggi, ebbi modo di assaggiare un formaggio erborinato di pecora, il Guttus,...

Il Bonat Un Parmigiano Reggiano DOP unico

Il Bonat Un Parmigiano Reggiano DOP unico

Quattro generazione di contadini, quattro generazioni di produttori di un formaggio unico Si fa presto a dire Parmigiano Reggiano, un formaggio conosciuto in tutto il mondo, la cui qualità media è sempre molto alta, grazie ad un disciplinare molto rigido che non...

Formaggio Chocobert di Hansi Baumgartner

Formaggio Chocobert di Hansi Baumgartner

Non si finiscono mai di scoprire i tesori caseari del Maestro Affinatore Hansi Baumgartner della Degust di Varna in Alto Adige. Questa volta Hansi ci propone un’altra sua creazione: il formaggio Chocobert, un formaggio straordinario che unisce il dolce e il salato. È...

Tuma Persa e la gastronomia Armetta

Tuma Persa e la gastronomia Armetta

Gino e Teresa Armetta e Salvatore Passalacqua, grandi scopritori di prodotti tipici siciliani unici A volte per scrivere e raccontare di persone che hanno dedicato la loro vita, la loro professione con tutta l’anima, con tutta la passione, faccio fatica a sintetizzare...

Botalla una storia di famiglia

C’è una storia di famiglia, nel cuore dei formaggi Botalla. Una storia che tramanda la qualità, i sapori e i valori che contano. Con questa passione per la tradizione, la famiglia Bonino porta nel mondo il gusto autentico del Piemonte.   UNA STORIA DI VALORI Era il...

SFOGLIA LA RIVISTA

ABBONATI

POST RECENTI

Antica fattoria La Parrina

Antica fattoria La Parrina

Alla scoperta del magico mondo dell'antica fattoria La Parrina, fatto di storia, di tradizioni, di cultura e di natura incontaminata Un po’ di tempo fa, in occasione di una degustazione di formaggi, ebbi modo di assaggiare un formaggio erborinato di pecora, il Guttus,...

Osteria Da Conte Un’osteria d’altri tempi

Osteria Da Conte Un’osteria d’altri tempi

L'osteria dove regna il calore dell'accoglienza La mia prima volta nell’Osteria Da Conte fu negli anni ’90, anzi, era proprio il 1993. Giorgio Conte, classe 1955, iniziò la sua avventura nel mondo enogastronomico aprendo nel 1978 una birreria a pochi chilometri da...

Panettone che viene dalle terre lontane

Panettone che viene dalle terre lontane

di Rocco Costanzo Panettone è un prodotto tutto italiano? Tantissime sono le specialità che si riconoscono come italiane, dalla pasta alla pizza, solo per citare le più famose. Tra queste, c’è anche il Pan di Toni, meglio conosciuto come il panettone milanese, che è...

SPONSORS

Bonat

Bonat

Formaggio con il latte delle nostre mucche Mi presento, sono Giorgio Bonati e con mio figlio Gianluca conduco la nostra azienda agricola nella campagna parmense. La nostra una famiglia di agricoltori e allevatori da quattro generazioni. Oggi abbiamo circa 100 mucche...

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar

Caseificio Pennar, una grande azienda, una realtà importantissima dell'Altopiano di Asiago 7 Comuni Oggi il Caseificio Pennar è un’importante realtà dell’Altopiano, con ben tre punti vendita. Il latte di altissima qualità proviene esclusivamente dagli allevatori...

Guffanti

Guffanti

Guffanti dal 1876 seleziona ed affina i migliori formaggi della tradizione casearia italiana ed europea. La massima attenzione nella ricerca e nella selezione del prodotto caseario di qualità artigianale e la passione per un accurato affinamento, sono le regole...

Valsamoggia

Valsamoggia

Il Caseificio Valsamoggia nasce nel 1974 e da tre generazioni crede fermamente nella qualità e genuinità dei propri prodotti con la passione di sempre. Il nostro obiettivo è guardare al futuro con la determinazione di fare sempre meglio mantenendo inalterata la...

Botalla

Botalla

Era il 1947, quando nacque il marchio Botalla Formaggi, in uno scenario ricco di natura e di colori: l’acqua più leggera d’Italia che sgorga dalle Prealpi biellesi, il verde dei pascoli, il bianco delle creste innevate, il rosso della passione e della voglia di...